Piccole-Medie imprese e terzismo nel Distretto Veneto della Pelle. Intervista al consigliere Paolo De Marzi

Il ciclo di videointerviste ai consiglieri del Distretto, realizzate per far conoscere i loro volti, le loro professionalità ed il ruolo ricoperto al tavolo di Direttivo, prosegue con Paolo De MarziTitolare e legale rappresentante della ditta Euroconciaria srl di Arzignano, azienda di 90 dipendenti circa, leader nel settore della condizionatura delle pelli dopo tintura, De Marzi nel direttivo del DVP in rappresentanza di Apindustria Confimi Vicenza, associazione di cui è consigliere per il mandamento Ovest Vicentino, nonché presidente per le categorie chimica e concia della Provincia di Vicenza. 

Apindustria Confimi Vicenza e la relazione con il Distretto Veneto della Pelle

Apindustria Confimi Vicenza è un’associazione di categoria che rappresenta le piccole medie imprese che conta circa un migliaio di iscritti nella provincia di Vicenza e che nell’ovest vicentino annovera circa un centinaio di aziende che fanno parte della filiera della pelle. Come spiegato nella sua intervista da Paolo De Marzi, Apindustria condivide con il Distretto Veneto della Pelle un progetto di rilancio di tutto il tessuto industriale locale.

Il valore di terzisti e piccole-medie imprese nel Distretto Veneto della Pelle 

“Nel DVP le piccole-medie imprese eterzisti rappresentano un valore aggiunto perché rendono flessibile il distretto stesso” le parole di Me Marzi “è importante capire che i due terzi della manodopera di questo distretto è inserita in queste realtà, che rappresentano per questo un punto focale per il nostro territorio”. Nel racconto di De Marzi l’interessante punto di vista sulla relazione di scambio reciproco tra i grandi gruppi e le piccole realtà del terzismo della filiera della pelle: “entrare in collaborazione con le grosse impresesignifica dialogare, capire le esigenze e assieme a loro trovare le soluzioni per condividere un progetto comune”.

L’importanza di “fare squadra”

“Il mondo delle PMI sta cambiando radicalmente, non si tratta più del rapporto cliente-fornitore ma di un gruppo di lavoro molto consolidato tra il cliente – le concerie e le grosse aziende – e ogni piccolo singolo terzista o piccola media impresa” prosegue Paolo De Mari spiegando come, i terzisti ed i subfornitori, lavorando in un settore ben specifico, si sono nel tempo fortemente specializzati, riuscendo a trovare soluzioni a problemi che i clienti – le grandi industrie – a volte non riescono a trovare, contribuendo a diffondere esperienza e competenza sull’intera filiera, creando processi di vera innovazione per tutto il settore. “E’ sempre più importante ragionare come filiera e non più come singolo attore” le conclusioni del consigliere De Marzi “bisogna smettere di ragionare come singola impresa ma come territorio, come distretto: come una vera squadra.”

 

Guarda l’intervista a Paolo De Marzi, cliccando qui

Iscriviti al canale You Tube del Distretto https://www.youtube.com/channel/UCHLUFdMPIFMDsbg8WhYKVzw

 

Condividi

DISTRETTO VENETO DELLA PELLE
Sede legale: Via dei Mille, 38 - Arzignano (VI)
P.IVA 03523100240

PEC distrettoconciariovicentino@legalmail.it 

Contatti

Newsletter

progetto di comunicazione dibiproject.com