• Home
  • Il distretto produttivo veneto

Il Distretto

valle di chiampo settore conciario
primo polo italiano conciario

Il Distretto Veneto della Pelle è uno dei sistemi industriali italiani più rilevanti nel mondo: un vero patrimonio del nostro territorio.
La lavorazione della pelle è un’attività storica radicata nella Valle del Chiampo.
Negli ultimi anni, questa capacità imprenditoriale e tecnica ha prodotto uno sviluppo considerevole, fino a realizzare una filiera completa e integrata (concia, meccanica, chimica, riciclo), con una forte propensione alla ricerca e all’internazionalizzazione.

L’intera filiera della lavorazione della pelle coinvolta


  • lavorazione della pelle

    Concia

    Le aziende della concia rappresentano il “cuore” del Distretto.
    L’antica attività di trattamento della pelle è oggi svolta con le tecniche più avanzate, per realizzare prodotti di elevata qualità e tecnologia, capaci di soddisfare i principali mercati di riferimento.
    La filiera si compone di aziende altamente specializzate grazie anche agli investimenti in formazione e ricerca, oggi impegnate a ridurre al minimo l’impatto ecologico della produzione.

  • produzione settore  conciario

    Meccanica

    Il Distretto si avvale di numerose aziende che operano nella produzione di macchinari specificamente progettati per l’industria conciaria.
    La meccanica per la concia rappresenta una vera eccellenza mondiale e una peculiarità del Distretto veneto, che ha le sue radici nella storica industria elettromeccanica vicentina.
    Le aziende della meccanica hanno reso disponibili al Distretto importanti innovazioni tecnologiche e di processo, aumentando la specializzazione, la flessibilità e la qualità della filiera.

  • chimica settore conciario

    Chimica

    Da sempre, i processi chimici sono alla base dell’attività di lavorazione e conciatura della pelle.
    La ricerca sui processi e i prodotti chimici è integrata nella filiera del Distretto veneto grazie alla presenza di realtà e professionisti di livello internazionale.
    La chimica opera attraverso progetti di ricerca e di innovazione dedicati ad individuare soluzioni capaci di aumentare la qualità e la sostenibilità dei processi produttivi.

  • riciclo settore conciario

    Riciclo

    Negli anni si sono aggiunte alla filiera del Distretto le aziende che si occupano del riciclo dei residui della lavorazione conciaria.
    Le aziende del riciclo rappresentano oggi un’eccellenza italiana nel campo della green e della circular economy.
    Grazie agli investimenti pioneristici in ricerca e sviluppo, le aziende presenti nel Distretto trasformano i residui della concia in prodotti ad alto valore aggiunto e totale salubrità, sicurezza, sostenibilità, per settori di applicazione quali agricoltura ed edilizia.

     

In grado di servire tutto il mercato
dei prodotti in pelle


  • Automotive
  • Arredamento
  • Calzatura
  • Abbigliamento
  • Accessori
  • automotive settore conciario

    Automotive

     

  • arredamento settore conciario

    Arredamento

     

  • calzatura settore conciario

    Calzatura

     

  • abbigliamento settore conciario

    Abbigliamento

     

  • accessori settore conciario

    Accessori

     

  • Automotive

  • Arredamento

  • Calzatura

  • Abbigliamento

  • Accessori

125
paesi nel mondo
 
in cui la pelle lavorata nel distretto veneto è riconosciuta come materiale di eccellenza e introdotta nelle catene di valore globali

Scopri il Consorzio del Distretto Veneto della PelleScopri il Consorzio del Distretto Veneto della Pelle

Scopri il Consorzio
“Distretto Veneto della Pelle”

il soggetto giuridico che aggrega le Imprese e le Associazioni di tutta la filiera della pelle, riconosciuto ufficialmente dalla Regione Veneto

DISTRETTO VENETO DELLA PELLE
Sede legale: Via dei Mille, 38 - Arzignano (VI)
P.IVA 03523100240

PEC distrettoconciariovicentino@legalmail.it 

Newsletter

progetto di comunicazione dibiproject.com