Skip to main content

il Distretto Veneto della Pelle

uno dei sistemi industriali italiani più rilevanti nel mondo

il Distretto Veneto della Pelle

uno dei sistemi industriali italiani più rilevanti nel mondo

i numeri del Distretto Veneto della Pelle

L’intera filiera della lavorazione della pelle coinvolta


Capacità imprenditoriale e tecnica hanno prodotto sul territorio uno sviluppo considerevole, fino a realizzare un’intera filiera, completa e integrata (concia, meccanica, chimica, riciclo), con una forte propensione alla ricerca e all’internazionalizzazione.

  • Concia

    Le aziende della concia rappresentano il “cuore” del Distretto. L’antica attività di trattamento della pelle è oggi svolta con le tecniche più avanzate, per realizzare prodotti di elevata qualità e tecnologia, capaci di soddisfare i principali mercati di riferimento.La filiera si compone di aziende altamente specializzate grazie anche agli investimenti in formazione e ricerca, oggi impegnate a ridurre al minimo l’impatto ambientale della produzione.

  • Meccanica

    Il Distretto annovera numerose aziende che operano nella produzione di macchinari specificamente progettati per l’industria conciaria. La meccanica per la concia rappresenta una vera eccellenza mondiale e una peculiarità del Distretto Veneto della Pelle. Le aziende della meccanica hanno reso disponibili al Distretto importanti innovazioni tecnologiche e di processo, aumentando la specializzazione, la flessibilità e la qualità della filiera.

  • Chimica

    Da sempre, i processi chimici sono alla base dell’attività di lavorazione e concia della pelle. La ricerca sui processi e i prodotti chimici è integrata nella filiera del Distretto Veneto grazie alla presenza di realtà e professionisti di livello internazionale. Le aziende chimiche operano attraverso progetti di ricerca e di innovazione e sono impegnate a individuare soluzioni capaci di aumentare la qualità e la sostenibilità dei processi produttivi.

  • Riciclo

    Fanno parte del Distretto Veneto anche le aziende che si occupano del riciclo dei residui e degli scarti della lavorazione conciaria, riconosciute oggi internazionalmente come eccellenze italiane nel campo della green e della circular economy. Grazie a investimenti pioneristici in ricerca e sviluppo, i residui della concia vengono trasformati in prodotti ad alto valore utilizzati in numerosi settori.

  • Servizi

    Nel Distretto hanno un ruolo importante anche le società di consulenza e servizi per: affiancare le aziende nei processi di adeguamento alle normative vigenti; valutare opportunità e prospettive di ricerca e sviluppo di processi e prodotti; supportare le imprese in ambito sicurezza, ambiente e formazione; accompagnare le aziende nei percorsi di certificazione; fornire consulenza IT, software gestionali ERP specializzati e soluzioni hardware per progettare e sviluppare sistemi tecnologici aziendali.

Serviamo tutto il mercato dei prodotti in pelle

  • Automotive

  • Arredamento

  • Calzatura

  • Abbigliamento

  • Pelletteria

  • Accessori

    EXPORT

    125
    i paesi nel mondo
     
    verso cui esportiamo la pelle lavorata nel Distretto Veneto, riconosciuta come materiale di eccellenza e introdotta nelle catene di valore globali

    il Consorzio “Distretto Veneto della Pelle”

    il soggetto giuridico che aggrega le Imprese e le Associazioni di tutta la filiera della pelle, riconosciuto ufficialmente dalla Regione Veneto.

    i Soci

    del Distretto Veneto della Pelle

      News dal Distretto
       

      Regolamento DEFORESTAZIONE: lo stato dell’arte

      Regolamento DEFORESTAZIONE: lo stato dell’arte

      Online il video di “LA PELLE 5.0” con l’Onorevole Bitonci

      Online il video di “LA PELLE 5.0” con l’Onorevole Bitonci

      LA PELLE 5.0 convegno con il Sottosegretario On. Bitonci, 12 aprile 2024

      LA PELLE 5.0 convegno con il Sottosegretario On. Bitonci, 12 aprile 2024