• Home
  • DAL DISTRETTO
  • Cambiamenti, sostenibilità e responsabilità sociale: la visione di Luca Pretto. Parte II

Cambiamenti, sostenibilità e responsabilità sociale: la visione di Luca Pretto. Parte II

“L’innovazione spinta, l’intelligenza artificiale, la robotica, i sistemi evoluti di gestione saranno dirompenti per il nostro settore e per trasformarli da una minaccia ad un’opportunità, servono due cose: cospicui investimenti e un cambio di mentalità“. Spiega così il Consigliere Luca Pretto nella seconda parte dell’inedita intervista rilasciata al Distretto Veneto della Pelle.

Parte con uno sguardo all’incredibile “balzo tecnologico” che l’industria conciaria dovrà affrontare per far fronte alla forte spinta verso l’innovazione che sta coinvolgendo e sempre più coinvolgerà la filiera della pelle. Nel racconto della sua visione rispetto al futuro del settore conciario italiano e del Distretto Veneto, in particolare, trovano spazio argomenti sensibili come innovazione tecnologica, professionalization and managerialization del business e responsabilità sociale d’impresa.

Luca Pretto parla dell’esigenza di passare “da aziende al servizio delle famiglie a capacità professionali, anche esterne alla famiglia, al servizio delle aziende“. Le aziende, non solo della concia, sono patrimonio di tutti gli stakeholders: clienti, fornitori, lavoratori, collaboratori, senza dimenticare la comunità e il territorio che le accoglie. Per questo è responsabilità del management tenere presente quanto l’azienda deve tener conto del contesto e deve “restituire valore” al territorio che la ospita, per creare equilibrio e sostenere un bene comune.

Così come la sostenibilità ambientale è destinata a divenire un elemento di marketing competitivo, anche la responsabilità sociale d’impresa lo può diventare e già il mercato si sta muovendo in direzione di un nuovo concetto di “sostenibilità sociale” divenuta oggi un valore imprescindibile per il futuro delle imprese.

Questi ed altri i temi affrontati da Pretto in questa intervista, rilasciata al Distretto Veneto della Pelle nell’ambito del progetto di video-incontri nati per far conoscere i membri del Consiglio di Direttivo. Una serie di videointerviste per presentare i loro ruoli e le loro visioni, rispetto al mondo della lavorazione della pelle, alla sua filiera produttiva, alle relazioni con le associazioni di categoria da loro stessi rappresentati al tavolo di Consiglio del Distretto.

Guarda subito la seconda parte dell’intervista al Consigliere Pretto, clicca qui

 

Iscriviti e resta collegato al canale youtube Distretto Veneto della Pelle e al sito www.distrettovenetodellapelle.it per vedere anche la prima parte e le altre interviste ai membri del Consiglio.

Condividi

DISTRETTO VENETO DELLA PELLE
Sede legale: Via dei Mille, 38 - Arzignano (VI)
P.IVA 03523100240

PEC distrettoconciariovicentino@legalmail.it 

Newsletter

progetto di comunicazione dibiproject.com