• Home
  • NEWS
  • 800 mln di euro destinati alla rigenerazione urbana del Veneto, lo dice la Gelmini a Padova

800 mln di euro destinati alla rigenerazione urbana del Veneto, lo dice la Gelmini a Padova

Dopo le notizie giunte dal Ministero per lo sviluppo economico, anche dal Ministero per gli Affari regionali e per le autonomie sembrano arrivare voci su stanziamenti importanti per il Veneto. La notizia, battuta ieri dall’ANSA, riporta le informazioni date dalla stessa ministra Mariastella Gelmini, intervenuta a Padova per il primo appuntamento di “Italiadomani”.

In particolare, sul PNRR (il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), rispondendo in merito alle proteste di molti sindaci veneti, che si dichiaravano “sfavoriti rispetto al Mezzogiorno”, la Gelmini avrebbe riferito di aver parlato con il Ministro per i Rapporti con il Parlamento, D’Incà, e con il presidente di Anci Veneto, Mario Conte, e di aver colto in loro “consapevolezza rispetto a questo tema”.

Secondo Ansa, nel merito dei fondi, la ministra si è espressa dicendo “Per quanto riguarda il Veneto quasi 800 mln di euro andranno per le infrastrutture di questo territorio” parlando dell’approvazione in finanziaria di un emendamento atto a far si che 2 miliardi residui delle competenze regionali, possano essere finalizzati anche alla rigenerazione urbana. “Nel caso del Veneto, Conte (presidente di Anci Veneto) ha detto che queste risorse sono già finalizzate, pensiamo inoltre anche al 20% di Fondo di sviluppo e coesione per dare un contributo concreto rispetto ai progetti che non sono stati considerati” le parole della Gelmini.

Il Governo quindi sembra continuare a lavorare su fronti come infrastrutture, rigenerazione urbana, transizione ecologica e transizione digitale, ambiti fondamentali per la realizzazione del Masterplan “Concia verso l’impatto zero” a cui da tempo il Distretto Veneto della Pelle si sta dedicando, per costruire un nuovo modello di lavorare la pelle, con una concia circolare e sempre più sostenibile, che punta a promuovere investimenti territoriali mirati e lungimiranti, anche attivando le risorse straordinarie del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

 

Fonte ANSA. Leggi la notizia su ansa.it 

Condividi

DISTRETTO VENETO DELLA PELLE
Sede legale: Via dei Mille, 38 - Arzignano (VI)
P.IVA 03523100240

PEC distrettoconciariovicentino@legalmail.it 

Contatti

Newsletter

progetto di comunicazione dibiproject.com