• Home
  • DAL DISTRETTO
  • Il Distretto incontra il Segretario Generale di Confartigianato Giacomin

Il Distretto incontra il Segretario Generale di Confartigianato Giacomin

Una visita in tre tappe, per focalizzare sinergie e azioni di sviluppo condivise

Il Presidente del Distretto Veneto della Pelle Riccardo Boschetti ha ospitato, per una visita alla filiera di Arzignano, il Segretario Generale di Confartigianato Vicenza Francesco Giacomin che, per l’occasione, ha invitato anche il segretario generale della Cisl di Vicenza Raffaele Consiglio.

All’incontro erano presenti anche il presidente provinciale della categoria concia di Confartigianato Adriano Boller, membro anche del Consiglio Direttivo del Distretto, e la Direttrice Chiara Carradore.

L’incontro aveva come finalità di far conoscere la complessa realtà distrettuale e la valutazione sulle possibili sinergie fra il Distretto e Confartigianato Vicenza, la più ampia associazione di imprese del vicentino, condividendo in particolare le strategie che il Distretto si è dato per il futuro, con investimenti e progetti in aggregazione della filiera e iniziative di rete, sviluppo della sostenibilità, formazione avanzata.

I vertici del Distretto hanno organizzato la visita in tre momenti e luoghi particolarmente rappresentativi della realtà distrettuale.

In un primo momento, la delegazione ha fatto visita al gruppo Crest Leather, accolti dall’Amministratore e Vice-Presidente Rigoni.

L’incontro ha potuto far emergere l’importanza mondiale del Distretto vicentino, con circa 3 miliardi di fatturato della filiera, che rappresentano il 57% della produzione conciaria italiana.

L’azienda è stata scelta per avere uno spaccato delle complesse lavorazioni della pelle, mettendo dunque al centro il ruolo che svolge il Distretto in termini di integrazione delle tante realtà specializzate che compongono la filiera e di aggregazione e messa in rete delle potenzialità produttive presenti.

Crest Leather è infatti una realtà globale, con headquarter a Londra e sedi produttive in Italia, Brasile e Thailandia, specializzata nella produzione di pelli wet-blue e wet-white di alta qualità, per diversi mercati e in particolare per l’arredamento.

La seconda tappa si è svolta presso la sede del Distretto Veneto della Pelle, ospitata all’interno della sede del mandamento arzignanese di Confartigianato.

Nell’incontro si è fatto il punto sull’azione del Distretto, nato nel 2009 per volere di alcune imprese della filiera, di alcune associazioni di categoria e con il sostegno di Confartigianato Vicenza: una realtà cresciuta nel tempo, fino a diventare il soggetto giuridico che rappresenta le imprese della concia, riconosciuto ufficialmente dalla Regione Veneto.

Particolare attenzione è stata posta agli sviluppi futuri del Distretto e alle sinergie con il mondo dell’associazionismo. Il Dott. Giacomin ha dato la sua visione associativa finalizzata a raggiungere insieme obiettivi a favore delle imprese, in linea con quanto auspica il Presidente del Distretto.

Il terzo e ultimo momento della visita si è rivolto agli studenti dell’ITS “Green Leather Manager” presso il laboratorio didattico in uso all’istituto Galilei.

Quest’ultimo momento ha messo al centro dei colloqui il ruolo della formazione nella crescita della filiera e, in particolare, di questo corso biennale post-diploma unico nel settore, promosso proprio dal Distretto come progetto qualificante per le strategie di transizione verso una maggiore sostenibilità e specializzazione della filiera.

Il corso “Green Leather Manager” ha preso avvio nel 2017 ad Arzignano con l’apporto di AICC e di altri partner e si configura come un corso di alta specializzazione post-diploma.

Al corso, di durata biennale, partecipano anche le aziende e i loro tecnici, per le attività di docenza e laboratoriali.

I primi anni del corso hanno visto risultati di assoluto rilievo, con un rating praticamente del 100% di diplomati inseriti in azienda, riconoscimento del diploma Ministeriale di Tecnico Specializzato di 5° livello riconosciuto anche nel quadro europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente e il riconoscimento dei crediti formativi da parte dell’Università di Padova.

Il Dott. Giacomin, sostenitore di questa tipologia di percorso di studi, si è complimentato, così come ha fatto anche il segretario della Cisl Raffaele Consiglio, per il lavoro svolto dal Distretto nel rendere questo ITS un percorso di elevata qualità, correlato e rispondente alla realtà produttiva di eccellenza del territorio.

  • Distretto Veneto Della Pelle Giacomin 5
  • Distretto Veneto Della Pelle Giacomin 3
  • Distretto Veneto Della Pelle Giacomin 2
  • Distretto Veneto Della Pelle Giacomin 1
  • Distretto Veneto Della Pelle Giacomin 4

    Condividi

    DISTRETTO VENETO DELLA PELLE
    Sede legale: Via dei Mille, 38 - Arzignano (VI)
    P.IVA 03523100240

    PEC distrettoconciariovicentino@legalmail.it 

    Newsletter

    progetto di comunicazione dibiproject.com