• Home
  • DAL DISTRETTO
  • Il ruolo della chimica nel Distretto Veneto della Pelle. Intervista a Claudio Bortolati parte I

Il ruolo della chimica nel Distretto Veneto della Pelle. Intervista a Claudio Bortolati parte I

Conosciamo il Vicepresidente del Distretto Veneto della Pelle

Continua il ciclo di videointerviste ai consiglieri del Distretto, realizzate per far conoscere i loro volti, le loro professionalità ed il ruolo ricoperto al tavolo di Direttivo. Oggi abbiamo il piacere di presentare Claudio Bortolati, Vicepresidente del Distretto Veneto della Pelle. Tra i fondatori di GSC Group, azienda che sviluppa e realizza prodotti chimici per diversi segmenti del settore conciario. Nel Consiglio di Distretto Bortolati porta la voce e le istanze dei produttori della chimica per la pelle, rappresentando UNPAC, l’Unione Nazionale Produttori Italiani Ausiliari Conciari, associazione di cui è Vicepresidente.

La chimica nella filiera della pelle 

La chimica gioca naturalmente un ruolo molto importante nella filiera della pelle e, come spiega Claudio Bortolati, nel processo conciario i prodotti chimici possono essere considerati “una materia prima, tanto quanto la pelle stessa”.

In questo particolare momento storico, il settore dei prodotti chimici si trova ad affrontare alcune criticità, come la mancanza di metodi analitici univoci ed il reperimento delle materie prime, ma la sfida più grande, a cui le aziende del settore stanno dedicando il massimo dei loro sforzi, è certamente quella relativa alla sostenibilità.

L’impegno di UNPAC

Normazione UNI, innovazione e sostenibilità sono i temi al centro delle attività di UNPAC e del suo Comitato Tecnico specifico di settore, impegnato nell’implementazione, nel coordinamento e nello sviluppo di metodiche analitiche, ufficiali e normate, per il prodotto chimico destinato alla concia, con l’obiettivo di migliorare sia la condivisione lungo tutta la filiera che le relazioni con gli enti di certificazione.

Il Distretto Veneto della Pelle e UNPAC

Come spiega il Vicepresidente Bortolati, quella tra il Distretto ed UNPAC è una relazione di sinergia importante, mirata a stimolare tutte le componenti della filiera conciaria ad evolvere i processi produttivi e a perfezionare il risultato finale: la pelle.

 

Guarda questa prima parte dell’intervista a Claudio Bortolati, cliccando qui

Condividi

DISTRETTO VENETO DELLA PELLE
Sede legale: Via dei Mille, 38 - Arzignano (VI)
P.IVA 03523100240

PEC distrettoconciariovicentino@legalmail.it 

Contatti

Newsletter

progetto di comunicazione dibiproject.com